Giugno castellano: in festa con l’Arte di Strada e i sapori di Naturalmiele

Giugno castellano: in festa con l’Arte di Strada e i sapori di Naturalmiele

In tutta la città spettacoli e iniziative dedicati all’Aria. Naturalmiele: mercatino, percorsi nel gusto e minicorso di analisi sensoriale dei mieli, a cura dell’Osservatorio Nazionale Miele. Programma su www.cspietro.it

Ci sarà più che mai “aria” di festa sabato 20 nell’accogliente centro storico di Castel San Pietro Terme, immersi nelle magiche suggestioni degli artisti di strada a cura di Amministrazione Comunale e Pro Loco e nell’atmosfera conviviale della 25° edizione di Naturalmiele a cura dell’Osservatorio Nazionale Miele.

La terza serata dei sabati dei giugno è infatti dedicata proprio al tema dell’“aria”, intesa come elemento e luogo di giochi, acrobazie, vibrazioni acustiche e musicali.

INIZIATIVE E SPETTACOLI DI ARTE DI STRADA DEDICATI ALL’ARIA

Per cominciare sotto al Cassero si potrà ammirare la mostra fotografica “Aria” di Raffaele di Martino. In piazzale Vittorio Veneto, ore 20,45 si esibirà il “Misticanza Trio”, dialogo chitarristico, raffinata essenzialità ritmica, libertà di espressione fra echi andalusi e sonorità acustiche. Fra via Matteotti e via Decumano, dalle ore 20,45 intrattenimento di suoni e rime improvvisate con “I Cantastorie… suoni di altri tempi”. Due spettacoli di arte di strada in via Mazzini/via Cavour, dalle 20,45: lo street show “On Air” di Andrea Fidelio, DJ Busker che installa la sua consolle portandoci in un universo musicale dove il linguaggio si fonde con la beat box, la giocoleria e l’umorismo, un One Man Show che ci sintonizza sulla buona onda, e “Don Worry brum brum” di Gunter Riber, spettacolo itinerante di un simpatico folle sulla sua sedia a rotelle a motore elettrico con effetti speciali. Fra piazza Martiri Partigiani e piazza Garibaldi, dalle ore 21 il Gruppo Storico “Carampana” presenta musiche e danze della tradizione popolare regionale. In via Matteotti, dalle ore 21 alle ore 23 ci saranno “Nuvola”, artista di strada spinto dal vento, danza con il pubblico sui trampoli e altri artisti che coinvolgeranno il pubblico nell’arte classica della giocoleria. Nel Giardino Ex Asilo Nido in via Matteotti, dalle ore 21 alle ore 22 “Giochi d’aria” e “Vibrazioni sonore” con FrinZ e i suoi Bonghi, mentre le associazioni Gatto Salgigi e Uroboro propongono un laboratorio di costruzione di giochi volanti e strumenti musicali. Sul palco di piazza XX Settembre, dalle ore 22,45 “Artisti rupestri”, spettacolo di acrobatica aerea, verticalismo, giocoleria e tessuti.

 

NATURALMIELE: mercatino, percorsi nel gusto e Honey Day

Accanto alla consueta apprezzata mostra mercato di miele, prodotti dell’alimentazione naturale, erboristeria, oggettistica e artigianato che ogni sabato anima le vie principali del centro storico valorizzando i produttori locali, la terza serata di Naturalmiele è dedicata a “Honey Day, il giorno del miele, il giallo del miele”. Dalle 20,30 in piazza Acquaderni ci saranno: un piccolo corso di analisi sensoriale dei mieli, la presentazione del libro “Grandi Mieli d’Italia, caratteri, gusti e ricette”, la smielatura live con apicoltura Pancaldi e i commenti di Lucia Piana, la degustazione di mieli e ricette al miele (ai partecipanti al corso una copia omaggio del libro). Inoltre come negli altri sabati in piazza Acquaderni a partire dalle ore 19 ci sarà “Ghiotto&Dotto”, percorsi per conoscere i prodotti tipici di qualità in modo divertente, dalla “Piazza del Gusto” con gli stand dei prodotti tipici del nostro territorio, assaggi gratuiti e shopping di qualità, all’Honey Drink Bar” dove dalle 18 alle 21,30 si possono provare: aperitivo con birra al miele, honey mojito, limonata al miele e degustazione guidata di formaggi e miele a cura dell’Osservatorio Nazionale Miele; al “Conapi Corner” con degustazione di mieli tipici italiani e altri prodotti apistici a cura di Conapi.
Inoltre, sempre il 20 giugno sarà presentato il Bando per partecipare al Concorso “GialloMiele 2015”, racconti a strisce gialle e nere, concorso che prevede interessanti premi, che saranno consegnati nel corso del Settembre Castellano, sabato 19 in occasione della Fiera del Miele a Castel San Pietro Terme. (Osservatorio Nazionale Miele tel. 051 940147 – fax 051 6949461 – osservatoriomiele@libero.itwww.informamiele.it).

Leggi anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>