Castel del Rio, 11 e 12 luglio: Feste rinascimentali tra mito e rievocazione storica

Castel del Rio, 11 e 12 luglio: Feste rinascimentali tra mito e rievocazione storica

CASTEL DEL RIO – Spettacolari, suggestive ed esilaranti, tornano a Castel del Rio le Feste Rinascimentali in programma l’11 e il 12 luglio. Per due giorni la cittadina alidosiana rivivrà gli antichi fasti dell’epoca rinascimentale con un evento rinomato in tutto il Circondario e oltre e che giunge ormai alla sua XXXV edizione.

Sabato 11 luglio la manifestazione si apre alle 18.30 con la Sagra della Gnoccata, un grande stand gastronomico con i piatti tipici della tradizione dell’Appennino Tosco-Emiliano. In paese saranno allestiti: il “Largo degli impavidi” – area di dimostrazione e prova di tiro con l’arco, il “Prato della cavalcata” – prove di equitazione per bambini, l’insediamento degli accampamenti militari e ricostruzioni e animazioni d’epoca con i banchi medioevali.

E ancora… “Ludus in fabula”, laboratorio per bambini dai 4 ai 10 anni, il “Cantuccio dei Ritratti”, canti corali del ‘500 per le strade del borgo e lettura dei tarocchi nell’Antro del Mistero.

E col favor delle tenebre…

Alle 21.30 si svolgerà l’esilarante esibizione di istrionici buffoni e divertenti giocolieri della compagnia “Li Nadari Giullari”, alle 22.15 il Teatro Lunatico presenterà “Fire soul” – spettacolo incendiario e alle 22.45 la Compagnia SinAkt presenterà “Oltre la nebbia”, un viaggio attraverso una terra misteriosa, dove luci e ombre prendono forma attraverso i virtuosismi di acrobati danzanti nell’aria.

Il clou della manifestazione sarà domenica 12 luglio. Lo stand della Sagra della Gnoccata sarà aperto dalle 12 sul retro di Palazzo Alidosi.

Alle 18 sfilerà il grande Corteo storico, con spettacoli di falconeria, danze e giochi di bandiere e la disfida dei Rioni. Alle 21.30 grande spettacolo de “Il Cerchio Magico”, show tra corpi in equilibrio precario, numeri di giocoleria, giochi di fuoco e Ruota di Rhon.

Alle 22.30, al calare dell’oscurità, il Corteo dell’Inquisizione processerà la strega bruciata al Ponte Alidosi. In chiusura, i tradizionali fuochi artificiali. Un evento spettacolare e imperdibile!

 


 

Leggi anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>