Panico a bordo del bus 101: ubriaco estrae pistola

La pistola è risultata finta, ma essendo stata privata del ‘tappo rosso’ poteva essere scambiata per vera.

CASTEL SAN PIETRO – Ha estratto una pistola e minacciato i presenti, seminando il panico a bordo di una corriera di linea Tper. Il gesto, forse anche per la vicinanza di tempi con gli attentati di Parigi, ha letteralmente scatenato il panico tra i passeggeri, in gran parte ragazzi italiani e magrebini. L’uomo, 47 anni, era ubriaco ed e’ stato denunciato dai Carabinieri per minaccia aggravata. L’episodio e’ avvenuto sul bus 101 ieri sera, che stava dirigendosi a Imola dopo aver passato Castel San Pietro, verso le 20.30. L’allarme e’ stato dato poco dopo le 20.30 alla centrale operativa del 112. É stato segnalato che l’uomo, dopo aver seminato il panico a bordo dell’autobus, era sceso al capolinea. Individuato pochi minuti dopo da una pattuglia dei Carabinieri, l’uomo e’ stato trovato in possesso di una pistola giocattolo che, essendo stata privata del “tappo rosso”, poteva essere scambiata per vera. La pistola e’ stata sequestrata. Il comportamento esagitato del 47enne, gravato da precedenti di polizia, sarebbe stato causato da un abuso di bevande alcoliche. (Fonte: DIRE)

Leggi anche

No posts were found for display

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>