“Luci sulla Città”, a Bologna già oltre 500 i colloqui effettuati

“Luci sulla Città”, a Bologna già oltre 500 i colloqui effettuati

BOLOGNA. Al termine della prima mattinata erano già ben più di cinquecento le persone in cerca di lavoro profilate dai 24 specialisti messi in campo per l’Iniziativa “Luci sulla Città”, organizzata da Confartigianato Assimprese Bologna Metropolitana, Unindustria Bologna e Legacoop Bologna, con la collaborazione di Cgil, Cisl e Uil e del Comune di Bologna. Già prima dell’apertura della Sala Del Dentone, al piano terra di Palazzo D’Accursio, c’erano oltre 50 persone in attesa, provenienti anche dalla provincia. I colloqui proseguiranno fino alle 18 e riprenderanno domani alle ore 8.30 (sempre con termine alle ore 18). Le schede compilate dai profilatori saranno elaborate e le posizioni lavorative saranno indicate alle oltre 6.000 imprese associate alle tre associazioni organizzatrici. A tutti i partecipanti, inoltre, sarà offerto un corso di formazione gratuito. Infine, chi lo desidera, riceverà un pacchetto di buoni per ricevere dal 3 all’8 dicembre, un pasto gratuito, che sarà distribuito ogni giorno, nel cortile del palazzo comunale, dalle ore 11.30 alle ore 14.30.

IL PROGETTO

In occasione dell’Anno Internazionale della Luce 2015, iniziativa dell’UNESCO, le imprese con le loro associazioni di categoria, il mondo del lavoro, richiamano l’attenzione sul diritto/dovere di essere parte attiva della propria città, anche manifestando concretamente l’intenzione di tendere una mano a tutte le persone, italiane o straniere che, sebbene perfettamente in grado di lavorare, versano in gravi condizioni di disagio. Sostenerli, offrendo loro l’opportunità di rimettersi in gioco, vuole dire riaccendere la luce di una speranza che rischierebbe, altrimenti, di affievolirsi. Per questo, i prossimi 1 e 2 dicembre Unindustria Bologna, Confartigianato Assimprese Bologna Metropolitana, Legacoop Bologna con la collaborazione delle organizzazioni sindacali CGIL, CISL e UIL territoriali, metteranno a disposizione, in collaborazione con i centri per l’impiego, nella Sala del Dentone di Palazzo D’Accursio, decine di esperti in selezione del personale che, dalle 8:30 alle 18, condurranno appositi colloqui per mappare le competenze di quanti si presenteranno, aiutando i candidati a costruire un curriculum aggiornato. Lo scopo dell’iniziativa è indire una gara di solidarietà tra le oltre 6.000 imprese associate per l’inserimento, o il reinserimento, del maggior numero possibile di profili nel mercato del lavoro. A tutti coloro che si profileranno verranno consegnati un voucher per un corso di formazione e sei ticket per altrettanti pasti gratuiti da ritirare, dal 3 all’8 dicembre dalle 11.30 alle 14.30, nel cortile di Palazzo D’Accursio. I corsi di formazione, saranno focalizzati su tre aree tematiche: “Come scrivere un curriculum e affrontare un colloquio di lavoro”, “Informatica di base” e “Corso intensivo di apprendimento della lingua italiana”. I candidati potranno scegliere quello più congeniale alle proprie esigenze e ai propri interessi entro dicembre 2016.

La distribuzione dei pasti sarà a cura del personale delle diverse associazioni di categoria coinvolte e dei tanti volontari che si vorranno aggiungere.

 

 

Leggi anche

No posts were found for display

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>