Torna l’Open Day di Montecatone. Appuntamento il 25 giugno

Torna l’Open Day di Montecatone. Appuntamento il 25 giugno

Sabato 25 giugno, l’Ospedale di Montecatone per il quarto anno festeggia il suo Open Day. Una giornata di apertura speciale al pubblico, quest’anno intitolata “Mettiamoci in gioco!” per una giornata in amicizia all’insegna della partecipazione a tutti gli ambiti che colorano la vita.

Durante la giornata, il parco di Montecatone si colorerà di bancarelle creative, di musica e di laboratori in cui “mettersi in gioco” tra sperimentazione di discipline sportive, testimonianze di persone con disabilità che sanno davvero mettersi in gioco, amici che per l’occasione giocheranno con noi, danza per tutti e la fantasia dei clown di corsia.

Si parte alle 10.30 con il laboratorio di trucco dell’educatrice Martina Tarlazzi e una dimostrazione di Pet Therapy dell’Associazione “Chiaramilla”.

Alle ore 12.00 apertura dello stand gastronomico con un menù variegato, con angolo bar e gelateria.

Dalle ore 13.00 alle 14.00, nella zona antistante al palco, il maestro Maurizio Lesmi guiderà il suo laboratorio di caos ritmico che da alcuni mesi tiene regolarmente presso l’ospedale di Montecatone per i pazienti e i loro familiari.

Alle ore 13.45, alla presenza delle autorità, sarà presentato il nuovo simulatore di guida di Guidosimplex, che arricchisce il “Progetto Patenti” realizzato grazie alla collaborazione dell’AUS Montecatone, del Comune di Imola, della Fondazione Montecatone Onlus e dell’Autodromo di Imola.

La festa proseguirà nel giardino riabilitativo dove, dalle ore 14.30 alle 16.00, chiunque potrà sedersi in carrozzina e provare a muoversi sui diversi terreni e ostacoli che normalmente le persone con disabilità incontrano nella vita quotidiana.

 

Per tutto il pomeriggio, fino alle 17.30 sarà possibile provare di persona diverse discipline sportive, come canoa (con il simulatore), pesca sportiva, Go Kart, tennis tavolo, calcio balilla e basket.

 

La giornata sarà colorata dalle note del gruppo musicale Funky Brothers di Imola e arricchita alle 15.15 con la testimonianza di Baroni Rotti, prima Scuola di volo per piloti disabili in Italia che ha al suo attivo numerosi attestati per il volo da diporto e sportivo, conseguiti da altrettante persone con disabilità.

Alle 17.00 la performance di danza e per finire alle 17.30 gli atleti dello “Sport è vita Montecatone” saranno premiati per l’ottimo risultato raggiunto nell’ultimo campionato di serie D3 terminato con la promozione in serie D2 regionale.

 

 

 

 

Leggi anche

No posts were found for display

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *