Riapre il terzo piano della Casa della Salute di Castel San Pietro Terme

Riapre il terzo piano della Casa della Salute di Castel San Pietro Terme

CASTEL SAN PIETRO TERME – Lunedì prossimo sarà riaperta l’area di degenza territoriale al terzo piano della Casa della Salute di Castel S. Pietro Terme, sede naturale dell’Hospice, che dal novembre scorso era stato trasferito al primo piano. In questo modo sarà completamente riattivata la dotazione di posti letto dell’Ospedale di Comunità di Castel San Pietro (21 posti letto di Struttura Residenziale di Cure Intermedie e 12 posti letto di Hospice territoriale), una struttura territoriale a gestione infermieristica.

L’Hospice, accoglie dal 2005 malati oncologici che necessitano di cure palliative e costituisce un fiore all’occhiello fra i servizi dell’Ausl di Imola, per l’assistenza personalizzata volta al miglioramento della qualità della vita dell’ammalato e dei familiari, all’interno della rete di cure palliative del territorio.

La SRCI accoglie invece pazienti che hanno superato la fase acuta della loro malattia in un contesto ad alta protezione sanitaria, ma non di tipo ospedaliero, che garantisca un miglior recupero funzionale e di autonomia in vista del ritorno al domicilio.

La responsabilità diagnostica e terapeutica dell’OsCo è affidata ai medici: internisti e palliativisti nelle ore diurne feriali e di continuità assistenziale nelle ore notturne, prefestive e festive. Sono inoltre assicurate le consulenze specialistiche, mediche e chirurgiche, diagnostiche e terapeutiche, in forma programmata.

Leggi anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>