Imola e il mercato immobiliare: tenuta costante

 

 

I prezzi delle case scendono in tutta la Regione. Ma Imola sembra fare storia a sé. Dalle rilevazioni di Immobiliare.it nel mese di settembre 2016, per gli immobili residenziali in vendita sono stati richiesti in media € 1.578 per metro quadro, contro i € 1.561 registrati il mese di Settembre 2015.

Nel corso degli ultimi 24 mesi, il prezzo richiesto all’interno del comune di Imola ha raggiunto il suo massimo nel mese di Ottobre 2014, con un valore di € 1.640 al metro quadro. Solo ad aprile 2016 si è registrato il prezzo più basso: per un immobile in vendita sono stati richiesti € 1.551 per metro quadrato.

Seppure di poco, infatti, i prezzi calano in tutte le province rispetto al 2015, così come a Bologna che fa registrare una diminuzione dello 0.73% . La Città di Imola, invece, vede aumentare i prezzi delle case dell’1.09% in un anno. Ripresa o trend costante, ce lo dirà il tempo.

Sul fronte delle compravendite, in tutta la Provincia di Bologna, come rileva l’Osservatorio del mercato immobiliare, nella seconda metà del 2015 il tasso di crescita è stato dell’ordine del 9.2%: frazionando il dato provinciale in macroaree, Imola riserva ancora interessanti sorprese, trainando la crescita della parte sud-orientale che presenta un tasso di crescita del 28,7%, mentre la zona sud-occidentale registra un calo piuttosto significativo, prossimo al 10%.

Insomma, il mercato immobiliare di Imola sembra tenere e reggere alla crisi. Saranno i primi segnali della tanto auspicata ripresa?

Trend costante invece sulle erogazioni di mutui che, in Emilia Romagna conoscono una  crescita del 50%, con la provincia di Ferrara che, secondo i dati estrapolati da parte di Tecnocasa, fa registrare nei primi tre mesi del 2016 un incremento superiore al 100% seguita da quella Forlì/Cesena con il suo, comunque importante, aumento del 72,3%.

mutui-agevolati-titolo

Vuoi saperne di più? Visita anche http://www.spaziomutui.com/libro/mutui-agevolati.htm

 

 

 

 

Leggi anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>