Lo sport del Lacrosse approda a Imola. Il 20 novembre triangolare maschile e femminile

Lo sport del Lacrosse approda a Imola. Il 20 novembre triangolare maschile e femminile

E’ lo sport nazionale canadese insieme al più conosciuto hockey sul ghiaccio. Da qualche tempo si sta diffondendo anche in Italia ed è arrivato anche a Imola.

Si tratta del “Lacrosse”, una sorta di hockey su erba (per dirla in modo molto semplicistico) che sta appassionando tanti giovani anche nella nostra città. Il prossimo 20 novembre, nel campo da calcio della bocciofila di viale Saffi, si svolgerà una partita amichevole, maschile e femminile, per far conoscere agli imolesi questa nuova disciplina sportiva del circuito Uisp. La promozione dello sport viaggia di pari passo con la solidarietà perché il ricavato sarà devoluto alla Comunanza Agraria di Castelluccio, che sta operando per il miglioramento della condizione di vita delle popolazioni colpite dal terremoto e per la salvaguardia del patrimonio pubblico.

“Si tratta di uno sport legato alla tradizione dei nativi americani “– spiega il referente Samuele Fiaschetti.

Sul campo si sfidano due squadre con 10 giocatori (12 per la squadra femminile) con 1 portiere, 3 difensori, 3 mediani e 3 attaccanti. Scopo del gioco è infilare la palla con una racchetta triangolare munita di tele all’estremità nella porta avversaria. Gli 80 minuti di gioco sono suddivisi in 4 quarti da 20 minuti ciascuno.

Ma come è arrivato a Imola questo sport? “In realtà è molto più conosciuto di quello che si pensi – prosegue Samuele -. In Italia c’è anche una federazione. Io ho cominciato a fare allenamenti insieme a un altro paio di ragazzi a Bologna e lì ho conosciuto due ragazze di Imola che avevano frequentato il quarto anno di superiori negli Stati Uniti, in aree diverse. Entrambe si erano avvicinate al Lacrosse e tornate in Italia hanno cercato di allenarsi vicino casa, scoprendo che a Bologna era possibile. Poi pian piano è nata la necessità di portare questo sport nella nostra città perché non era molto comodo fare sempre 40 km per allenarsi”.

E così anche a Imola è nata la squadra maschile e femminile di Lacrosse. “In questo primo anno parteciperemo principalmente a delle amichevoli e a qualche torneo – conclude Samuele -. Poi magari dall’anno prossimo penseremo al campionato. Raccogliamo iscrizioni a partire dalle scuole medie e senza un limite di età massima. Per partecipare ai tornei ufficiali, l’età minima è 15 anni”. (per iscrizioni Samuele Fiaschetti: 347 0691517 oppure imolalacrosse@libero.it

Nella triangolare che si svolgerà nella giornata del 20 novembre, a partire dalle 10 e fino alle 17, nell’area della Bocciofila, si sfideranno per il maschile le squadre di Imola, Bologna e Merate (un paesino in provincia di Lecco dove questo sport ha preso particolarmente piede) e per il femminile le squadre di Imola, Milano e Roma.

Leggi anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>