Imola, i carabinieri sventano furto all’autolavaggio. Arrestato 23enne

Imola, i carabinieri sventano furto all’autolavaggio. Arrestato 23enne

IMOLA – I Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Imola hanno arrestato un 23enne italiano, con precedenti di polizia, per tentato furto aggravato in concorso.

E’ accaduto questa notte, quando la Centrale Operativa del 112 ha ricevuto la segnalazione di un cittadino residente in viale Guglielmo Marconi che riferiva di essere stato svegliato da alcuni rumori sospetti, provenienti da un autolavaggio situato lungo la strada. Una pattuglia dei Carabinieri si è recata velocemente sul posto e al suo arrivo ha sorpreso una persona, con una ricetrasmittente in mano, che faceva da “palo” a un complice che stava forzando la cassa continua dell’autolavaggio. Alla vista dei militari, il “palo” ha dato l’allarme attraverso la ricetrasmittente ed è fuggito, riuscendo a farla franca, mentre il complice, nonostante il tentativo di fuga, è stato raggiunto e fermato. Al momento dell’arresto, il soggetto, poi identificato nel 23enne, è stato trovato in possesso di alcuni strumenti da scasso e una ricetrasmettente accesa, appesa al collo, da cui veniva trasmessa la voce agitata di un uomo, probabilmente il “palo” in fuga che, non sapendo la posizione dell’amico, cercava di contattarlo per avere informazioni. La ricetrasmittente del 23enne finito in manette è stata sequestrata e, questa mattina, il giovane è stato tradotto nelle aule giudiziarie del Tribunale di Bologna per l’udienza di convalida dell’arresto. Proseguono le ricerche da parte dei Carabinieri del complice in fuga.

Leggi anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>