Incidenti Montanara: la Città metropolitana convoca i Comuni

Incidenti Montanara: la Città metropolitana convoca i Comuni

IMOLA E VALLATA – I dati 2016 sull’incidentalità della provinciale SP610 Montanara preoccupano la stessa città Metropolitana. Dopo la segnalazione del consigliere regionale Galeazzo Bignami, delle consigliere metropolitane Marta Evangelisti ed Erika Seta e della consigliera del Circondario Brigida Miranda, relativa all’aumento degli incidenti (in particolare quelli mortali) su questa importante arteria di collegamento, l’ente metropolitano ha deciso di prendere posizione in merito. I consiglieri infatti avevano sollecitato proprio l’apertura di un tavolo di confronto per capire come risolvere le ulteriori e gravi criticità che si sono verificate, purtroppo, in questo anno che sta per terminare.

“A fronte degli incidenti che si sono verificati nel corso del 2016 – scrive in una nota la Città metropolitana – a partire dallo scorso mese di settembre sono stati presi contatti con alcuni dei comuni interessati. La Città metropolitana auspica che si apra al più presto un tavolo di lavoro condiviso con gli Enti della vallata per studiare e valutare le problematiche riemerse in modo da verificare anche la possibilità di ripristinare dispositivi di sicurezza oggi sospesi, come ad esempio gli Autovelox nei pressi di Casalfiumanese e di Fontanelice, ed ulteriori eventuali interventi di miglioramento della sicurezza della circolazione compreso il controllo da parte delle forze dell’ordine del rispetto del Codice della strada”.

 

 

 

Leggi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *