Viaggiava con due chili di hashish a bordo. Arrestato in zona Piratello

Viaggiava con due chili di hashish a bordo. Arrestato in zona Piratello

IMOLA – Il 31 dicembre scorso un controllo della Polizia stradale ha consentito di fermare un traffico di hashish. E’ accaduto a Imola, in localita’ Piratello. Sulla via Emilia, intorno alle 10, la Polizia ha fermato un Alfa Romeo grigia guidata da un cittadino marocchino di 45 anni, Ismail Boustala, solo a bordo.

Guardando dentro il veicolo dal finestrino posteriore sinistro, gli agenti hanno notato due pacchetti avvolti nel cellophan sotto al sedile del conducente. Subito è scattata la perquisizione del veicolo da parte degli agenti che hanno trovato altri due pacchetti uguali anche sotto il sedile del passeggero. In totale, si trattava di quasi due chili di hashish.

Dai controlli, inoltre, è risultato che il 45enne avesse numerosi precedenti per spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti. In tasca aveva anche una somma significativa, 430 euro, probabile provento di spaccio. L’uomo è stato quindi portato al commissariato di Imola, dove si è scoperto che su di lui pendeva anche un provvedimento di cattura con ordine di carcerazione emesso il 30 settembre scorso dalla Procura generale presso la Corte d’appello di Bologna. Il 45enne è stato quindi arrestato e tradotto al carcere della Dozza. Dalla perquisizione del suo domicilio, invece, non è emerso nulla di rilevante.

Leggi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *