Tra musica ed emozioni Sanremo è sempre Sanremo

Tra musica ed emozioni Sanremo è sempre Sanremo

SANREMO – Il primo giorno di Sanremo è andato, con il suo carico di emozione da debutto. Una partenza in perfetto stile Sanremo con Carlo Conti che è praticamente una garanzia e con Maria De Filippi che, rotto il ghiaccio, si è infine sciolta lasciandosi andare anche alle battute.

IMG_0958Il Festival ha messo al centro la musica, con 11 big che si sono dati battaglia sul palco dell’Ariston. Un Sanremo che, fortunatamente, è anche in grado di “svecchiarsi” perché tra Albano e Ron fanno la loro bella figura Elodie (uscita da Amici e che si è presentata con un brano “Tutta colpa mia” di cui Emma Marrone è coautrice) e Ermal Meta con un brano non banale e dall’intenso significato “Vietato morire”. Fabrizio Moro si conferma un grande artista e poeta ma su tutte spicca Fiorella Mannoia con il suo inno alla vita “Che sia benedetta”, un brano di grandissima attualità che ha saputo interpretare con la sua solita potente carica emotiva. Distante anni luce dagli altri concorrenti.

IMG_0959

la statua dedicata a Mike Bongiorno

C’è spazio per grandi riflessioni a Sanremo: l’omaggio agli “eroi del quotidiano”, volontari e forze dell’ordine che hanno operato incessantemente nei giorni del terremoto e della neve e i ragazzi del movimento antibullismo “Mabasta” che portano con orgoglio in tutta Italia l’idea delle classi “debullizzate”.

Ricky Martin accende con la sua energia l’ultima parte del Festiva che si conclude con il verdetto di “rischio eliminazione” per Clementino, Giusy Ferreri e Ron.

E l’emozione di Sanremo è sempre grande anche per chi è abituato ad andarci ogni anno ormai da parecchi anni. Come la fotografa imolese Sonia Busè rimasta colpita “dall’incredibile dispiegamento di forze dell’ordine”. Ovviamente non viviamo tempi facili e un festival di musica di portata nazionale ma anche internazionale merita la massima attenzione anche sotto il profilo della sicurezza.

“Ho trovato la prima serata davvero ben organizzata – dice Sonia -. Ho apprezzato molto la De Filippi, una donna spontanea che mi piace da sempre. Tiziano Ferro è stato davvero strepitoso nel suo omaggio a Tenco e poi Ricky Martin..una fisicità e una energia incredibili”. Anche Sonia concorda nel ritenere che la canzone della Mannoia sia quella che, almeno ieri, ha riscosso il maggior gradimento di pubblico. “E’ stato l’unico pezzo per il quale il pubblico ha esultato e applaudito a lungo”. Staremo a vedere stasera se gli altri 11 big riserveranno altrettante sorprese.

(Foto di: Sonia Busè)

Leggi anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>