Giro d’Italia Under 23, gli eventi collaterali

Giro d’Italia Under 23, gli eventi collaterali

Giovedì 8 giugno e venerdì 9 giugno, in relazione alla partenza e arrivo della tappa di Imola del Giro d’Italia Under 23, sono previste una serie di iniziative, che di seguito riportiamo.

Giovedì 8 giugno il mercato in piazza Matteotti anticipa la chiusura –  Giovedì 8 giugno il mercato di Piazza Matteotti terminerà alle ore 13.00, poiché dalle 13,30 si rende necessario la disponibilità di Piazza Matteotti per motivi organizzativi legati allo svolgimento del Giro d’Italia U23. La piazza e le sale al primo piano del Comune saranno infatti a disposizione degli organizzatori per le varie operazioni logistico amministrative, a cominciare dalla ‘punzonatura’.

Grifo Città di Imola a Eddy Merckx – Giovedì 8 giugno, alle ore 18.30, nella Sala del Consiglio comunale, in Municipio (via Mazzini 4) si svolgerà la cerimonia di consegna del Grifo Città di Imola a Eddy Merckx.

Interverranno Daniele Manca Sindaco, di Imola, Eddy Merckx, campione di ciclismo, Davide Cassani, CT Nazionale ciclismo, Stefano Bonaccini, Presidente Regione Emilia Romagna.

A condurre la cerimonia sarà Marco Pastonesi, giornalista storico del Giro d’Italia under 23.

 

Spinning in piazza Gramsci – La palestra Oficina do Corpo di Imola in occasione della presentazione del Giro d’Italia Under 23, con il patrocinio del Comune d’Imola, organizza giovedì 8 giugno dalle 19.00 alle 21.00 in piazza Gramsci, 2 ore di indoor-cycling (spinning), con 50 bike, condotte da Edgard Serra e Maria Enrica Cesena.

L’evento è aperto a tutti mediante prenotazione (Oficina do corpo, tel. 0542 642652, in Via turati, 2 a Imola).

 

Apertura straordinaria Rocca sforzesca – Venerdì 9 giugno, in occasione della tappa imolese del “Giro d’Italia Under 23” la Rocca Sforzesca effettuerà un’apertura straordinaria dalle ore 14 alle ore 18, offrendo a tutti gli intervenuti la possibilità di visitare, con il biglietto simbolico di 1 euro, le Collezioni di armi antiche e ceramiche e di godere dall’alto della terrazza del mastio, della splendida veduta della città  e delle colline.

Leggi anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>