Restauri e manutenzione a Palazzo Tozzoni e alla Rocca

Restauri e manutenzione a Palazzo Tozzoni e alla Rocca

IMOLA – Interventi e tocchi di restyling al patrimonio culturale. Sono quelli previsti dal Comune di Imola, che nei giorni scorsi ha deliberato due interventi, per complessivi  65 mila euro, relativi a Palazzo Tozzoni ed alla Rocca sforzesca, due gioielli del patrimonio culturale cittadino, con importante valenza turistica, oltre che storico-culturale.

 

Restauro di elementi decorativi a palazzo Tozzoni – La giunta comunale ha approvato il progetto esecutivo per un intervento conservativo urgente sulla camera da letto del cosiddetto “appartamento impero”, le cui superfici mostrano la necessità di interventi conservativi, causa l’abbassamento del soffitto dipinto. Si tratta di uno degli ambienti più suggestivi ed eleganti del palazzo e fa parte  dell’appartamento realizzato nel 1818, secondo il gusto neoclassico importato da Parigi e allora all’ultima moda, per le nozze del conte Giorgio Barbato Tozzoni e Orsola Bandini. Le tre stanze dell’appartamento sono giunte pressoché intatte fino a noi con tutti gli arredi originali e la camera da letto, unico esempio esistente ad Imola, è particolarmente raffinata con i leggeri tendaggi bianchi dipinti sul fondo azzurro su tutte le pareti, i fregi con gli amorini, i mobili severi opera di sapienti ebanisti faentini e il letto a baldacchino su cui ancora è stesa la coperta in sottilissima mussola bianca realizzata per le nozze. L’intervento, dal costo complessivo di 15.270 euro, sarà finanziato per 1.270 euro dal Comune, con 4 mila euro donati dal Lions Club Imola Host e con 10 mila euro di contributo della regione Emilia Romagna. La giunta ha assegnato ad Area Blu S.p.a. le attività inerenti l’affidamento e la realizzazione dei lavori, che partiranno a breve per concludersi entro l’anno.

 

Rocca sforzesca: manutenzione straordinaria del tetto – La giunta comunale ha approvato il progetto esecutivo per un intervento di manutenzione straordinaria che consiste nel ripristino della piena funzionalità delle coperture e dei locali museali danneggiati da infiltrazioni di acqua provenienti dai coperti. In particolare, nelle zone del tetto individuate, saranno tolti, puliti e rimontati i coppi. Nel corso dello smontaggio, verranno anche verificate le condizioni delle sottostanti orditure in legno e del tavellonato in laterizio. Sono inoltre previste opere di recupero/sostituzione degli intonaci e dei tinteggi nelle sale museali danneggiate dalle infiltrazioni d’acqua provenienti dal tetto. L’intervento ha un costo complessivo di 50 mila euro, finanziato dal Comune. La giunta ha assegnato ad Area Blu S.p.a. le attività inerenti l’affidamento e la realizzazione dei lavori, che cominceranno nella seconda metà di settembre, per concludersi entro l’autunno.

 

 

“Questi interventi di tutela vogliono salvaguardare l’integrità fisica ed assicurare le migliori  condizioni di fruizione pubblica del nostro patrimonio culturale. Siamo impegnati nel promuovere la conoscenza di questi luoghi che, in particolare nel periodo estivo, sono frequentati da centinaia di visitatori. Per questo, per l’estate 2017, abbiamo ampliato gli orari di apertura della Rocca a tutti i sabati mattina dei mesi di luglio e agosto, previsto aperture straordinarie nella settimana di ferragosto e visite serali” sottolineano Elisabetta Marchetti e Roberto Visani, rispettivamente assessori alla Cultura ed ai Lavori pubblici.

 

Le nuove aperture straordinarie della Rocca Sorzesca – Nel corso dell’estate, la Rocca sforzesca osserverà aperture straordinarie, in particolare da segnalare quelle al sabato mattina di luglio e agosto, dalle ore 10 alle ore 13 e quelle nella settimana di ferragosto mercoledì 16, giovedì 17, venerdì 18, sabato 19 sempre dalle ore 10 alle ore 13. Ingresso euro 4, ridotto euro 3.

Martedì 15 agosto da segnalare poi la speciale iniziativa “Ferragosto al Museo”, con l’apertura straordinaria della Rocca Sforzesca, di Palazzo Tozzoni e del Museo di San Domenico nel giorno di Ferragosto, dalle ore 17 alle ore 21. Ingresso euro 1.

Restano naturalmente in vigore anche nel periodo estivo le regolari aperture dei Musei civici: Rocca Sforzesca e Palazzo Tozzoni il sabato dalle 15 alle 19 e la domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19; il Museo di San Domenico dal martedì al venerdì dalle 9 alle 13, il sabato dalle 15 alle 19 e la domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19

 

Leggi anche

One comment on “Restauri e manutenzione a Palazzo Tozzoni e alla Rocca”

  1. Ivan

    Francamente mi aspettavo anche un intervento esterno sui muri della rocca. Ormai è diventata una coltivazione a cielo aperto di capperi!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>