Maltempo e black-out: Confartigianato pretende rispetto e attenzione per le piccole e medie imprese

Maltempo e black-out: Confartigianato pretende rispetto e attenzione per le piccole e medie imprese

IMOLA – “E’ inammissibile che le imprese restino senza energia – commenta Sergio Sangiorgi, vice segretario di Confartigianato Bologna Metropolitana -. I black-out interrompono la produzione, danneggiano i macchinari e le scorte alimentari refrigerate. Come Confartigianato pretendiamo rispetto e attenzione, da parte dei gestori delle linee elettriche. Le piccole e medie imprese tutti i giorni si impegnano a creare ricchezza e lavoro per le famiglie che popolano le vallate e le zone montane, che altrimenti rimarrebbero senza presidio. Chi amministra la nostra regione ha il dovere di imporsi nei confronti del gestore, per garantire quelle infrastrutture di base necessarie a non impoverire importanti aree del territorio. Come Confartigianato siamo a pronti a partecipare a ogni azione delle amministrazioni locali e mettiamo a disposizione i nostri patrocini legali gratuiti per valutare una class-action degli imprenditori”.

Leggi anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>