Daniele Manca correrà come capolista al Senato

Daniele Manca correrà come capolista al Senato

IMOLA – Ufficiale: Daniele Manca, sindaco dimissionario di Imola, correrà per il Senato come capolista nel collegio 1 (proporzionale) che comprende le province di Bologna, Ferrara, Ravenna, Forlì, Cesena e Rimini.

Oggi il Partito Democratico ha sciolto la riserva sulla lunga lista dei candidati, alla Camera e al Senato e che, nei collegi dell’Emilia-Romagna, vede una vera e propria pioggia di big e ministri. Dai ‘nativi’ Dario Franceschini a Ferrara e Graziano Delrio a Reggio Emilia fino a figure come Beatrice Lorenzin all’uninominale per la Camera a Modena, Andrea Orlando capolista tra Reggio, Parma e Piacenza, Valeria Fedeli prima in lista per il Senato nel collegio emiliano. E ancora Gianni Cuperlo a Sassuolo e Piero Fassino capolista a Modena-Ferrara. In lista anche due membri della Giunta Bonaccini: il sottosegretario Andrea Rossi e l’assessore regionale all’Ambiente, Paola Gazzolo.

A Imola, per l’uninominale alla Camera, correrà il prodiano Serse Soverini della lista “Insieme”.

Intanto Daniele Manca, che rompe così la “tradizione” dei sindaci di Imola automaticamente candidati alla Camera, ha comunicato la decisione del Pd sul proprio profilo Fb.

“Un grande onore ed una grande responsabilità! – scrive l’ex sindaco di Imola -.  Mancano 35 giorni alle elezioni: serve un grande sforzo per ottenere un grande risultato per l’Italia, per i nostri figli, per le famiglie e le imprese che generano lavoro ed opportunità. Andiamo insieme lungo questa strada, la strada della responsabilità, del sapere, delle competenze”. Fuori dalla corsa Daniele Montroni, deputato uscente, che Manca ringrazia “per il prezioso lavoro svolto in tutta la legislatura”.

Per Manca si prospetta una campagna elettorale impegnativa in territori tradizionalmente di centrosinistra ma in buona parte “inesplorati” da candidati imolesi.

 

 

Leggi anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>