Carmela Cappello candidata del centrosinistra. Mal di pancia in casa MDP

Carmela Cappello candidata del centrosinistra. Mal di pancia in casa MDP

IMOLA – La conferenza stampa è convocata per domani alle 15 da Elio’s ma il nome del candidato sindaco per la coalizione di centrosinistra è ormai certo. Alla fine la “convergenza” è stata trovata sul nome di Carmela Cappello, avvocato, salernitana di origine, attualmente nel cda di Acer. A sostenerla Art.1-MDP, Partito Democratico, Imola Futuro, Imola più e una lista civica PSI che ripesca addirittura Francesco Chiaiese.

Il nome della Cappello pare sia stato indicato direttamente da Daniele Manca. E alla fine tutti si sarebbero “piegati” in qualche modo a questa scelta pure quella Imola Futuro, capeggiata dalla Brienza, che fino alla fine aveva indicato le primarie come condizione imprescindibile per tenere in piedi la coalizione.

Ma si sa, in politica va così. Le idee cambiano, mutano, si rimpastano. Pure in quell’MDP di Antonio Borghi e Vasco Errani che, diviso alle politiche, ora sceglie di correre alle amministrative insieme al PD. In seno alla formazione MDP si è consumata fino all’ultimo una guerra interna dalla quale Paola Lanzon, ex presidente del Consiglio comunale e candidata per LEU alle ultime politiche, esce profondamente delusa. La maggioranza degli iscritti MDP, riunitisi in assemblea nei giorni scorsi, aveva infatti deciso di non appoggiare la candidatura della Cappello. Ma i vertici sono andati avanti lo stesso. “Un fatto gravissimo dal quale mi dissocio” – scrive Lanzon su facebook.

E del resto il progetto di LEU si è già sfaldato e a Imola sembra solo un lontano ricordo con Possibile e Sinistra Italiana che hanno deciso di appoggiare la candidatura a sindaco del giovane Filippo Samachini segretario dei Comunisti Italiani. La partita comincia.

Leggi anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>