Al Canta Rio 2018 trionfano le donne. Un’edizione all’insegna dei giovanissimi talenti

Al Canta Rio 2018 trionfano le donne. Un’edizione all’insegna dei giovanissimi talenti

CASTEL DEL RIO – Al Canta Rio 2018 trionfano le donne. Ad aggiudicarsi i tre premi più importanti della categoria Under 18, Over 18 e della critica sono state rispettivamente Giada Tripaldi, 16 anni, da Ravenna, che ha interpretato “I Know where I’ve been” dal musical “Hairspray”; Benedetta Ferri, 20 anni, originaria di Castel del Rio e residente a Fontanelice, che ha emozionato la giuria con la sua interpretazione de “La sera dei miracoli” di Lucio Dalla e Giorgia Montevecchi, 15 anni, da Faenza, premiata dalla critica per la grande personalità dimostrata con l’interpretazione di “This is me” dal film “The greatest showman”.

A darsi battaglia a suon di canzoni, sul palco di piazza della Repubblica, nel suggestivo scenario di Castel del Rio sono stati ben 17 concorrenti suddivisi in categorie Under 18 e Over 18. Il secondo e il terzo premio della categoria Under 18 sono andati rispettivamente a Giorgia Montevecchi (che si era già aggiudicata il premio della critica) e a Lucia Traversi, 13 anni, da Fratte di Sassofeltrio (PU) che ha interpretato “No roots”. Per la categoria Over 18 Nicola Boni, 18 anni, da Sant’Agata sul Santerno, guadagna il secondo posto con “Whole lotta love” dei Led Zeppelin” mentre il terzo posto va a Alice Lia Scanavini, 23 anni, da Portomaggiore (Fe) che ha interpretato “Dancin on my own”.

“Il Canta Rio è una manifestazione che in questi anni è cresciuta e ha saputo farsi apprezzare tra i talenti canori, soprattutto tra i giovanissimi – commenta Brigida Miranda, tra i coordinatori della manifestazione -. Un festival che nel tempo è rimasto genuino, semplice, una vetrina per dare un’opportunità di crescita e di visibilità ai tanti ragazzi che amano cantare. Da sempre scegliamo di tenere l’iscrizione completamente gratuita e di ritrovarci, ogni anno, a Castel del Rio, come in una grande famiglia perché, al di là della competizione, ciò che resta ai nostri concorrenti, è la voglia di continuare a confrontarsi su palchi sempre più prestigiosi. E’ lo spirito che anima la nostra manifestazione e ci auguriamo che resti sempre tale negli anni”.

I ragazzi sono stati valutati da una giuria di qualità composta da Stefano Casadio (direttore artistico del Faenza Pop Festival e del Summer Pop Festival), Claudio Bolognesi (Giornalista), Matteo Bartolotti (etichetta discografica PMS), Alessandro Ricchi (maestro della banda di Castel del Rio), Alberto Baldazzi (sindaco di Castel del Rio), Michele Guaitoli (musicista e voce delle band “Temperance”, “Kaledon” e “Overtures”).

Ospiti della serata sono state Giulia Toschi vincitrice dell’edizione 2017 del Canta Rio che ha presentato il suo inedito “I colori della magia” e Alessia Scolletti cantante della melodic metal band “Temperance”.

 

GLI ALTRI APPUNTAMENTI DELLA FESTA DELLA MUSICA

Il Canta Rio si colloca nell’ambito della 39esima edizione della Festa della Musica promossa e organizzata dal Corpo bandistico di Sant’Ambrogio di Castel del Rio con il patrocinio del Comune. Gli altri appuntamenti dei prossimi giorni:

Mercoledì 1 agosto al Cortile delle Fontane di Palazzo Alidosi a partire dalle 20:30 è la volta di “Racconti dal Cortile”, incontro con lo scrittore Gianluca Morozzi e i suoi romanzi a tema musicale tra cui “L’Emilia o la dura legge della musica”, “Despero”, “Accecati dalla luce”. L’evento è organizzato in collaborazione con l’associazione “Bandando”.

Giovedì 2 agosto in Sala Magnus, all’interno di Palazzo Alidosi, dalle ore 21 “Classica alla Corte Alidosi”, viaggio nella lirica con il “Quartetto Butterfly” formato da Etsuko Ueda (soprano), Fabiano Naldini (tenore), Marcella Trioschi (violoncello), Monica Ferrini (maestro concertatore e pianoforte). L’ingresso è gratuito e sarà offerta una degustazione durante la serata.

Sabato 4 agosto ci si sposta all’agriturismo “Le Selve” dove, dalle ore 20, l’appuntamento è con la “Melodia del gusto”, cena con sottofondo musicale con “Ad libitum acoustic duo”. (Menù su prenotazione 22 euro a persona. Menù senza prenotazione 10 euro a persona. Per info: 348 2714259).

Gran finale domenica 5 agosto in Piazza della Repubblica dalle 20:30 con la Music Film Orchestra diretta dal Maestro Alessandro Ricchi. Una serata magica, un viaggio attraverso le emozioni con le colonne sonore che hanno fatto la storia del cinema italiano e straniero. Non mancherà il tributo ai grandi compositori come Ennio Morricone e John Williams.

 

Leggi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *