Imola avrà il suo albo dei dopo-scuola. Le famiglie potranno beneficiare delle agevolazioni sulla retta

Imola avrà il suo albo dei dopo-scuola. Le famiglie potranno beneficiare delle agevolazioni sulla retta

IMOLA – Il Comune di Imola avrà un Albo per i Doposcuola. Per la prima volta, grazie al lavoro dell’assessorato alla Scuola, è stato predisposto un regolamento che definisce i criteri che i doposcuola devono avere per far sì che le famiglie che vi iscrivono i bambini possano beneficiare dei contributi per l’abbattimento del costo della retta. I Doposcuola non iscritti a questo Albo non potranno consentire alle famiglie l’eventuale beneficio per l’abbattimento del costo della retta.

 

La scelta di definire un Albo deriva dall’importanza che i Doposcuola rivestono. Infatti, i servizi post-scolastici vengono istituiti per offrire un sostegno alle esigenze degli alunni e delle loro famiglie, il doposcuola si pone come intermediario tra il contesto scolastico e quello familiare svolgendo un importante lavoro di rete. Molte famiglie imolesi hanno la necessità di usufruire di strutture che accolgano i loro figli dopo il tempo scuola, sia per il pranzo che per attività educative finalizzate allo svolgimento dei compiti o alla strutturazione di attività ludiche. Lo svolgimento dei compiti ha un ruolo importante nel servizio perché permette al bambino di abituarsi alla regolarità dell’impegno scolastico e al dovere, ma lo scopo primario rimane quello di mantenere alta l’attenzione sul benessere dei ragazzi. Si cerca di favorire la socializzazione dei bambini la capacità di giocare e lavorare in gruppo. Oltre ai compiti hanno importanza i momenti di gioco insieme, di svago di rilassamento. Anche la merenda è un momento importante come altresì lo sono i momenti di confronto con i genitori. Compiti, gioco, attenzione, cura dei ragazzi sono le parole che ogni giorno il doposcuola si deve proporre. Ai genitori si offre la tranquillità di sapere che il proprio figlio si trova in un ambiente sicuro, sano educativo e allo stesso tempo familiare e stimolante.

 

Vari sono i doposcuola presenti nel territorio di Imola che forniscono un servizio di mensa adeguato e che faranno parte dell’Albo dei Doposcuola. Il Comune collabora alla realizzazione di tali servizi, mettendo a disposizione delle famiglie la possibilità di avvalersi dei contributi per l’abbattimento del costo della retta. Il contributo sarà calcolato tenuto conto delle risorse di bilancio e dei criteri previsti dal sistema delle agevolazioni vigente per il servizio di mensa scolastica, in relazione al valore ISEE presentato dalla famiglia.

Per poter accedere all’Albo i gestori debbono avere doposcuola conformi a determinate caratteristiche di qualità sulla adeguatezza dei locali destinati ai doposcuola in materia di igiene, sanità, prevenzioni incendi, sicurezza degli impianti e accessibilità, oltre ad avere un piano progettuale ed educativo gestito da personale dotato di titolo di studio professionale specifico.

L’Albo è quindi un mezzo adeguato e necessario che certifica la qualità dei gestori e che consente al Comune un controllo sulla suddetta qualità.

La possibilità di entrare nell’albo è aperta tutto l’anno. L’elenco dei doposcuola attualmente inseriti si può trovare al seguente link:http://www.comune.imola.bo.it/infanziaescuola/notizie/doposcuola-imolesi Le iscrizioni per le famiglie partiranno con l’inizio del prossimo anno scolastico.

Leggi anche

One comment on “Imola avrà il suo albo dei dopo-scuola. Le famiglie potranno beneficiare delle agevolazioni sulla retta”

  1. Pingback: La clericalata della settimana, 24: Francesco Del Sordi, assessore di del comune di Gorizia - A ragion veduta

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>