Medaglia d’argento per l’azienda Assirelli al concorso “La selezione del sindaco”

Medaglia d’argento per l’azienda Assirelli al concorso “La selezione del sindaco”

Il “Piccolo Fiore” Albana Passito dell’Azienda Agricola Assirelli “Cantina da Vittorio” ha fatto salire nuovamente Dozza sul podio della XV edizione del concorso enologico internazionale “La Selezione del Sindaco 2016”. Le premiazioni si sono svolte il 4 luglio scorso a L’Aquila.

Promossa dall’Associazione nazionale “Città del Vino”, con l’autorizzazione del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, questa è l’unica rassegna vitivinicola che prevede la partecipazione congiunta dell’azienda che produce il vino e del Comune in cui sono localizzati i vigneti, riservata ai vini Docg, Doc e Igt.

Il Sindaco di Dozza Luca Albertazzi ha partecipato alla premiazione insieme con Matteo Assirelli, dell’Azienda Agricola, per ritirare l’attestato destinato al Comune.

“Ritengo questo concorso una iniziativa veramente importante – commenta il Sindaco Luca Albertazzi – soprattutto perché lega l’Amministrazione Comunale con i produttivi vitivinicoli del territorio e il successo ottenuto dall’Azienda Agricola Assirelli – del quale sono estremamente lieto – diventa un successo di tutta la Comunità.” “Questo riconoscimento – prosegue il Sindaco – da un lato premia imprenditori capaci che hanno saputo credere nel comparto vitivinicolo, investendo in qualità, dall’altro valorizza un territorio, quello Dozzese, storicamente vocato per la produzione di vini di alto livello. Grazie a risultati come questo – conclude il Sindaco – e soprattutto per merito di imprenditori come l’Azienda Assirelli il nome di Dozza è esportato a livello internazionale e questo per noi rappresenta un grande onore”.


“I riconoscimenti che abbiamo ricevuto quest’anno con l’Albana, tengo a specificare vitigno autoctono di Dozza, sono stati importanti e frutto di un lavoro lungo anni” – commenta Matteo Assirelli – “Basti pensare che il passito è nato nella vendemmia 2011, e quest’anno ha vinto un riconoscimento importante come la medaglia d’argento della Selezione del Sindaco e il primo premio assegnato al miglior passito dalla giuria tecnica durante la festa del vino incentrata sull’Albana. La nostra azienda è una piccola realtà che sfrutta l’esperienza dei miei genitori, Vittorio e Anna, e con l’aiuto del nostro enologo Marco Lucchi, apportiamo ogni anno tecniche innovative, alimentando quindi la linea di pensiero principale del “mantenere le tradizioni guardando al futuro”.

Leggi anche

No posts were found for display

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>