Giornalisti in tour a Castel San Pietro Terme per promuovere Very Wine e le eccellenze del territorio

Giornalisti in tour a Castel San Pietro Terme per promuovere Very Wine e le eccellenze del territorio

Da martedì 20 a giovedì 22 visiteranno strutture e luoghi legati al tema del benessere e del wellness attraverso il filo conduttore del vino.

 

Una full immersion per apprezzare tutto il fascino di un territorio ricco di natura, storia e tradizioni, rinomato per le proposte di eccellenza nell’ambito dell’accoglienza e del benessere e per il gusto irresistibile delle sue tipicità enogastronomiche: è questa la straordinaria esperienza che si accinge a vivere un gruppo di nove giornalisti, che si occupano di promozione turistica per conto di altrettante testate nazionali, in arrivo martedì 20 per una visita di tre giorni a Castel San Pietro Terme e dintorni. L’occasione è la promozione dell’ormai imminente evento Very Wine, nell’ambito di Very Slow, festa delle Cittaslow italiane, in programma dal 18 al 22 aprile.

«Gli eventi in città come strumento di promozione turistica. Questo era uno degli obiettivi del mandato amministrativo e con questo educational tour portiamo a valore le potenzialità dell’evento Very Wine lanciato tre anni fa e che anche quest’anno vedrà altri elementi di novità – afferma l’assessore al Turismo Tomas Cenni -. Questa è una iniziativa che abbiamo proposto all’interno del progetto Programma Turistico di Promozione Locale (PTPL) e che la Città Metropolitana ci ha in parte finanziato apprezzandone la coerenza con le azioni della destinazione turistica».

Le testate giornalistiche che parteciperanno al tour sono: “Italia a Tavola” con la giornalista Mariella Morosi da Roma; “Il Giorno” con Graziella Leporati da Milano; “Dove” con Riccardo Lagorio da Brescia; “I viaggi del gusto” con Germana Cabrelle da Padova; “Diva & Donna” con Maria Celeste Crucillà da Milano; “Vero” con Graziano Capponago da Milano; “Lavinium” con Carmen Guerrieri da Napoli; “Bell’Italia” con Rossella Cerulli da Roma; “Donna Moderna – Cucina Naturale” con Manuela Soressi da Parma.

I giornalisti arriveranno a Castel San Pietro Terme nella tarda mattina di martedì 20 e partiranno a bordo di auto d’epoca per una visita panoramica delle colline castellane con tappa alle Cantine Umberto Cesari. Nel pomeriggio, seconda tappa all’Enoteca Regionale di Dozza, all’interno della Rocca Sforzesca, seguita dalla visita guidata al borgo medievale di Dozza e alla galleria a cielo aperto del “Muro Dipinto”. Di ritorno a Castel San Pietro Terme, saranno ospiti del Palace Hotel Anusca con trattamenti al Beauty Space, Centro Benessere Diego Della Palma, e cena al Ristorante Gastarea.

Nella giornata di mercoledì 21 sono in programma le visite al Caseificio Comellini con degustazione di prodotti caseari in abbinamento ai mieli del territorio a cura dell’Osservatorio  Nazionale Miele, alla Cantina Dalfiume Nobilvini – Villa Poggiolo, e alla Cantina  Fratta Minore. A seguire percorso guidato a cura dell’Associazione Turistica Pro Loco di Castel San Pietro Terme e visita guidata alla cripta preromanica di Varignana. A sera, trasferimento a Palazzo di Varignana Resort, dove si terranno i trattamenti di benessere al Varsana Spa e la cena al ristorante Il Palazzo.

Infine giovedì 22 i giornalisti visiteranno le Cantine Sgarzi Luigi, il Centro Termale dove incontreranno la Direzione Sanitaria che illustrerà le proprietà delle acque salsobromojodiche e sulfuree e le diverse metodiche di applicazione, e il Golf Club Le Fonti, con pranzo al Ristorante Par72 ed incontro con imprenditori ed associazioni di categoria.

«Con questo educational tour ci proponiamo facendo rete e presentandoci come territorio e come una vera destinazione turistica tra Bologna e la Romagna. In futuro daremo continuità a questo genere di azioni promuovendo le altre eccellenze della nostra città. Un ringraziamento a tutte le strutture ed aziende coinvolte per aver messo a disposizione gratuitamente tutti i loro servizi, segno tangibile dell’apprezzamento dell’iniziativa», conclude Cenni.

Info: sito www.cspietro.it e pagina Facebook del Comune di Castel San Pietro Terme (clicca “mi piace” per seguire le iniziative del Comune)

 

Leggi anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>