Palazzolo: “al ballottaggio noi e il Movimento 5 stelle”

Palazzolo: “al ballottaggio noi e il Movimento 5 stelle”

IMOLA – “Io potrei essere il primo sindaco di Imola che ha un lavoro. Tutti gli altri sono diventati sindaci per poter diventare deputati, a me non interessa: mi dedicherò soltanto alla città”. Parola del candidato sindaco del centrodestra a Imola Giuseppe Palazzolo. Il civico, con un passato da prodiano, prevede un ballottaggio con i 5 stelle e lancia già il guanto di sfida alla rivale Manuela Sangiorgi: la sua candidatura è “pilotata e gestita da altri, non ha una sua autonomia”. Ed è proprio l’autonomia che secondo Palazzolo deve garantire un primo cittadino nelle sue funzioni. “Voglio un sindaco che non debba chiamare il suo comitato locale o Bugani a Bologna”, dice Palazzolo, in una intervista concessa alla trasmissione Aria Pulita su 7 Gold. Sarà comunque una “bella gara” a suo avviso quella con il Movimento. Ma la strada del cambiamento in Emilia-Romagna (e l’avviso vale anche per il sindaco di Parma Federico Pizzarotti) è quella del centrodestra. “Se dovessi vincere io ci sarebbe un cambiamento epocale nella Città metropolitana di Bologna perché Imola è il secondo Comune più grosso. La spinta di Imola può dare anche la forza al cambiamento anche alle prossime regionali”. Non pervenuto il Pd, “lontano dai cittadini” e per il momento senza candidato sindaco, anche se il nodo sarà sciolto nelle prossime ore. “Il Pd- dice Palazzolo- non è più un partito ma un’accozzaglia di persone che si sono messe li’. E’ una sinistra seduta, che dialoga solo coi poteri forti, ma la città non è fatta dall’1%”. Il civico punta forte sulla sicurezza: “Abbiamo bisogno almeno di 10 poliziotti, il Comune dovrà alzare la voce”. E lancia anche l’idea di un “contributo” per il montaggio di inferriate alle finestre. “Dobbiamo creare una convenzione con gli artigiani che permetta l’intervento ad un prezzo accessibile”.

FONTE: Agenzia DIRE

 

Leggi anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>